Serie A: una brutta Juventus vince a Bologna, Napoli straripante. La Fiorentina raggiunge l’Inter al 100′

sei in  Sport

3 anni fa - 24 Febbraio 2019

La Juventus vince ancora, ma a Bologna i padroni di casa sfiorano il vantaggio per tutto il primo tempo e si fermano sul palo nel recupero. Pari tra Sassuolo e Spal, reti inviolate in Chievo-Genoa. Il Napoli cala il poker grazie a un super Milik sul campo del Parma. Pari spettacolare sul campo della Fiorentina: l’Inter viene raggiunta sul 3-3 al 100′ con un calcio di rigore discusso trasformato da Veretout. .

Spettacolo al Franchi. L’Inter senza Icardi non si ferma, ma rallenta contro la Fiorentina dopo un recupero infinito. Nonostante l’autogol lampo di de Vrij dopo appena 16″ Vecino e Politano ribaltano il risultato nel primo tempo. Perisic dal dischetto cala il tris a inizio ripresa, ma non è finita. La Viola accorcia le distanze con una prodezza balistica di Muriel dai 30 metri su calcio di punizione, poi con un episodio contestato (fallo di mano di D’Ambrosio) e rivisto al Var ci pensa Veretout a firmare il definitivo 3-3 al 100′ con un tiro dal dischetto.

Il Napoli dà un calcio alle critiche passando con quattro reti sul campo del Parma. Zielinski beffa Sepe sbloccando la partita con un destro sul secondo palo, poi sale in cattedra Milik che con un calcio piazzato e al termine di un contropiede porta i partenopei a distanza di sicurezza. Nel finale Ounas, da poco entrato sul terreno di gioco, cala il poker su assist di Verdi. Il Parma capitola 4-0.

La Juve soffre al Dall’Ala contro il Bologna, ma riesce a portare via i 3 punti grazie a una rete di Dybala nella ripresa. I felsinei partono bene e nel finale si devono arrendere sul palo colpito da Sansone. Finisce 1-0 per bianconeri.

Termina a reti inviolate tra Chievo e Genoa. A Verona si registrano più falli che tiri in porta in una partita nervosa. Il Grifone guadagna un punto sulla zona retrocessione, per il Chievo l’impresa verso la salvezza è sempre più proibitiva.

Peluso illude il Sassuolo, Petagna dagli undici metri mette la firma sull’1-1 finale tra Sassuolo e Spal. Nel lunch match alla Sampdoria basta un rigore di Quagliarella per avere la meglio del Cagliari a Marassi.

25ª GIORNATA – Lazio-Udinese rinviata, Milan-Empoli 3-0, Torino-Atalanta 2-0, Frosinone-Roma 2-3, Sampdoria-Cagliari 1-0, Bologna-Juventus 0-1, Chievo-Genoa 0-0, Sassuolo-Spal 1-1, Parma-Napoli 0-4, Fiorentina-Inter 3-3.

CLASSIFICA Juventus 69, Napoli 56, Inter 47, Milan 45, Roma 44, Atalanta 38, Lazio 38, Sampdoria 36, Fiorentina 36, Torino 35, Sassuolo 31, Parma 29, Genoa 29, Cagliari 24, Spal 23, Udinese 22, Empoli 21, Bologna 18, Frosinone 16, Chievo 10.

Serie A: una brutta Juventus vince a Bologna, Napoli straripante. La Fiorentina raggiunge l’Inter al 100′
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso