Il campione tiene duro, «Zanardi risponde agli stimoli»

2 mesi fa
24 Settembre 2020
di redazione

Piccoli passi avanti per Alex Zanardi, ricoverato dal 24 luglio scorso all’Irccs ospedale San Raffaele di Milano: è iniziato «un ulteriore percorso chirurgico volto alla ricostruzione cranio facciale.

Un primo intervento è già stato eseguito con successo, alcuni giorni fa, dal professor Mario Bussi ed è già in programmazione per le prossime settimane, un secondo intervento che sarà eseguito dal professor Pietro Mortini», sottolinea in una nota il San Raffaele.

Inoltre, «da diversi giorni Zanardi è sottoposto a sedute di riabilitazione cognitiva e motoria, con somministrazione di stimoli visivi e acustici, ai quali il paziente risponde con transitori e iniziali segni di interazione con l’ambiente».

Temi di questo post