Politica

Carola querela Salvini «Chiudete le sue pagine social, ci sono messaggi di odio»

di  Redazione  -  11 Luglio 2019

La capitana della Sea Watch 3, Carola Rackete, presenterà domani alla procura di Roma una querela contro Matteo Salvini per “diffamazione aggravata” e “istigazione a delinquere”. Lo conferma all’Ansa l’avvocato Alessandro Gamberini. Ai magistrati verrà anche richiesto di mettere sotto sequestro le pagine social del ministro dell’Interno, considerate il mezzo con cui il leader leghista avrebbe veicolato i suoi “messaggi di odio”. Già la scorsa settimana il legale aveva annunciato l’arrivo della querela, accusando il ministro dell’Interno di smuovere l’odio fra i cosiddetti leoni da tastiera. “La comunista tedesca, quella che ha speronato la motovedetta della Guardia di finanza, ha chiesto alla procura di chiudere le mie pagine Facebook e Twitter. Non c’è limite al ridicolo. Quindi posso usare solo Instagram?”, ha replicato Matteo Salvini.

Fonte: FanPage