Napoli, Fabian e Koulibaly scuotono il mercato azzurro

Sono i due nomi più richiesti dal mercato estero. Uno avrebbe chiesto la cessione e l'altro costa troppo come ingaggio e partirebbe solo in caso di un'offerta importante. Il totoallenatori impazza, ecco aggiungersi Rudi Garcia e Sergio Concecao
sei in  Sport

5 mesi fa - 21 Maggio 2021

Napoli, Fabian e Koulibaly scuotono il mercato azzurro

Si accendono i riflettori sul calciomercato. Al centro dei rumors di queste ultime ore c’è Fabian Ruiz, che non ha ancora rinnovato il suo contratto e che potrebbe fare le valigie in estate.

Il Napoli non vuole arrivare troppo vicino alla scadenza (prevista per il 2022) e resta aperto a eventuali proposte. Il nazionale spagnolo, infatti, è molto richiesto. Sulle sue tracce ci sarebbero Atletico Madrid, Barcellona e Real Madrid, pronte a investire per riportarlo in Liga.

La richiesta base parte da 50 milioni di euro. Al centro delle voci di mercato figura un altro gioiello di casa Napoli, Koulibaly. Nonostante i continui rumors su una sua possibile partenza, il difensore avrebbe manifestato la volontà di restare a Napoli.

Tuttavia, il calciatore percepisce una cifra prossima ai 6,5 milioni a stagione. E per tal ragione, qualora dovesse arrivare un’offerta significativa, la società la prenderebbe in considerazione.

Chiaramente il mercato del Napoli sarà condizionato dalla ormai più che probabile qualificazione degli azzurri in Champions. Grazie agli introiti della competizione, il club potrebbe blindare i suoi pezzi da 90.

Sul fronte allenatori, si registrano voci sempre più insistenti sulla volontà di De Laurentiis di portare a Napoli Massimiliano Allegri. Tuttavia, l’ex tecnico bianconero sarebbe in attesa del Real Madrid.

Ma il patron azzurro nutre ancora qualche speranza, pur consapevole delle difficoltà. Le alternative, in Italia, rispondono ai nomi di Simone Inzaghi e Luciano Spalletti. Sul mercato estero ad aver attirato l’attenzione di De Laurentiis è il tecnico del Lille, Cristophe Galtier. Tuttavia, nelle ultime ore, al casting del toto-allenatore si sarebbero aggiunti i nomi di Fonseca, Rudi Garcia e di Sergio Conceicao del Porto, tecnico che avrebbe colpito De Laurentiis con la vittoria in Champions contro la Juventus.

Amelia Amodio

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Aurelio De Laurentiis primo piano