Europa League: Napoli, missione compiuta

Il Napoli pareggia con la Real Sociedad e si classifica primo nel girone
di  Redaz. Sport
9 mesi fa - 10 Dicembre 2020

Prosegue l’avventura in Europa del Napoli di Gattuso. Con il pareggio di questa sera contro la Real Sociedad, gli azzurri staccano il pass per i sedicesimi di finale di Europa League, classificandosi primi nel girone

Per i partenopei si tratta dell’ottava partecipazione alla fase ad eliminazione diretta della competizione. In casa azzurra sono solo due i cambi rispetto all’ultima sfida di campionato: Mertens guadagna il posto di Petagna, così come Maksimovic subentra a Manolas.

Sulla fascia destra il ballottaggio se lo aggiudica Lozano. Non è stata una partita facile per gli azzurri: nonostante le assenze di Silva e Oyarzabal, gli spagnoli hanno confermato di essere un avversario per niente scontato.

I primi minuti di gioco, infatti, sono stati dominati dalla Real Sociedad. Da segnalare il salvataggio di Ospina su Josè e il tiro pericolosissimo di Portu, a porta spalancata, fuori di poco.

Provvidenziale Zielinski al 34’: il centrocampista polacco non sbaglia e sfodera un destro potente portando i suoi in vantaggio. Gli azzurri tirano un sospiro di sollievo.

Ma dall’altra parte del campo la Real Sociedad non molla e si rende pericolosa con Merino, che, prima di testa e poi di piede, spreca grandi occasioni per il pareggio.

Nella ripresa quattro cambi per il Napoli. Gli inserimenti di Demme, Elmas, Politano e Petagna danno fiato alla squadra. Unica nota stonata della serata: aver visto sfumare la vittoria proprio nelle battute finali.

Infatti al gol di Zielinski ha risposto William Josè, regalando meritatamente il passaggio di turno anche alla squadra spagnola. Il Napoli conquista il primo obiettivo stagionale, la Real Sociedad si aggiudica un secondo e meritato posto. ?

Si conclude, dunque, in maniera positiva la prima gara in assoluto allo stadio “Diego Armando Maradona”. Grazie al primo posto conquistato, il Napoli potrà presentarsi come testa di serie al sorteggio dei sedicesimi evitando le temibili Manchester United e Ajax.

Amelia Amodio

Europa League: Napoli, missione compiuta
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Sport Condividi adesso