Cronaca

DRAMMA IN COMUNE. Si suicida buttandosi dalla finestra: era stata appena sfrattata

di  Redazione  -  16 Maggio 2019

DRAMMA IN COMUNE. Si suicida buttandosi dalla finestra: era stata appena sfrattata

Dramma ieri a Torino, in piazza Palazzo di Città, dove una donna di 63 anni  dipendente del Comune – che lì ospita i suoi uffici centrali –  è morta dopo essersi gettata dal bagno del terzo piano dell’ufficio economato verso il cortile interno. Non ci sono dubbi sul fatto che si è tratto di un suicidio.

E’ accaduto intorno alle 15.30 di ieri, mercoledì 15 maggio. La sessantatreenne lavorava a Palazzo civico come fattorina. Immediato l’intervento di ambulanza e carabinieri, che hanno raggiunto il cortile interno passando da uno dei negozi che affacciano sulla piazza. È subito arrivato anche il medico legale. La donna era vedova, non è ancora chiaro il motivo del gesto ma sembra che di recente avesse subito uno sfratto esecutivo. (Fanpage)