Esteri

Dramma in acqua: ameba uccide una bambina dopo un bagno

di  Redazione  -  17 Settembre 2019

AMEBA INFETTA BAMBINA E LE STRONCA LA VITA

Lily Mae Avant – questo il nome della bimba –  avrebbe contratto un’ameba dopo aver fatto un bagno nel fiume insieme alla sua famiglia. 

Poche ore dopo aver fatto quel bagno, la piccola aveva iniziato ad accusare per prima un forte mal di testa e ad avere la febbre alta, fino a perdere conoscenza qualche giorno dopo.

I genitori hanno subito trasportato d’urgenza in ospedale Lily. Ma nonostante l’intervento dei dottori, per la bimba non c’è stato niente da fare. Gli accertamenti dei medici hanno consentito di stabilire la causa della morte: si tratta di un organismo monocellulare, capace di arrivare fino al cervello direttamente dalle cavità nasali.

Come riporta anche l’Independent, l’infezione contratta dalla piccola Lily è potenzialmente letale.