Viaggia in aereo con la figlioletta malata di 11 mesi: il gesto di un uomo fa scoppiare in lacrime la madre

sei in  Cronaca

3 anni fa - 9 Dicembre 2018

Viaggia in aereo con la figlioletta malata di 11 mesi: il gesto di un uomo fa scoppiare in lacrime la madre

Una mamma stava viaggiando in aereo con la figlioletta di 11 mesi con una malattia ai polmoni. La giovane donna è entrata sul velivolo spigendo il passeggino, portando una borsa di pannolini e trascinando una macchina a ossigeno per la figlia. Quando all’improvviso il gesto di uno sconosciuto l’avrebbe fatta scoppiare in lacrime.

È accaduto sul volo Orlando-Philadelphia dell’Ameirican Airlines, negli Usa. Come riporta il Mirror, Kelsey Rae Zwick, questo il nome della mamma-coraggio era in volo con la figlioletta Lucy, che ha una malattia cronica polmonare. La mamma stavo portando la piccola in un ospedale pediatrico di Philadelphia, quando all’improvviso un’hostess le si è avvicinata per dirle qualcosa.

La vicenda

Uno sconosciuto in prima classe aveva deciso di cedere il posto a lei e alla bambina. Mamma Kelsey dalla commozione è scoppiata in lacrime. E non sapendo chi fosse lo sconosciuto, ha postato un messaggio su Facebook per ringraziarlo.

«Non ti conosco, ma immagino che tu ci abbia visto da qualche parte. Stavo spingendo un passeggino, avevo una borsa per i pannolini sul braccio e trascinavo anche una macchina a ossigeno per mia figlia. Eravamo sorridenti mentre ci dirigevamo a vedere gli amici del Children’s Hospital of Philadelphia. Abbiamo fatto il pre-imbarco sull’aereo, ci siamo accoccolati nel nostro posto vicino al finestrino. Poi l’assistente di volo si è avvicinata e mi ha detto che ci avresti ceduto il posto in prima classe. Non vedo l’ora un giorno di raccontare il tuo gesto gentile a mia figlia». (Leggo)

Viaggia in aereo con la figlioletta malata di 11 mesi: il gesto di un uomo fa scoppiare in lacrime la madre
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST aereo bimba malata sconosciuto