Ultim’ora. Torna la paura sull’isola: «Prima un BOATO, poi un forte TREMORE» Nuova SCOSSA: in centinaia per le strade

sei in  Cronaca

3 anni fa - 9 Dicembre 2018

Ultim’ora. Torna la paura sull’isola: «Prima un BOATO, poi un forte TREMORE» Nuova SCOSSA: in centinaia per le strade

Terremoto avvertito da centinaia di persone ancora nel cuore dell’isola ‘’un boato ’’ , trema il versante di Serrara Fontana e Forio. Segnalazioni anche da Casamicciola e Lacco Ameno.

La scossa

Eco di una scossa molto superficiale con localizzazione sul versante sud ad una profondità molto bassa . Evento avvertito alle 9,30 con due boati in successione, il primo molto forte ma di breve durata ed il secondo di minore portata. Entrambi ritenuti sottosoglia dall’osservatorio. L’INGV non emetterà comunicato.Molta paura da Panza a Fontana dove la popolazione ha distintamente percepito il fenomeno,le testimonianze parlano di letti e divani mossisi in conseguenza e della “terra“ che ha tremato sotto i piedi. Sempre intorno alle tre della notte appena trascorsa e sempre a Forio, tra Montecorvo ed il Cuotto, era già  stato avvertito un evento sempre di bassa entità.

Nella notte il Tirreno meridionale è stato caratterizzato da diversi eventi sismici. Benchè dallo scorso scorso aprile gli esperti parlano di una nuova localizzazione in fase di studio proprio nel versante foriano in zona Panza-Montecorvo e aree limitrofe. (IlDispari)

Ultim’ora. Torna la paura sull’isola: «Prima un BOATO, poi un forte TREMORE» Nuova SCOSSA: in centinaia per le strade
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST boato scossa terremoto