Ultim’ora. Potente esplosione in una fabbrica: rischio strage

8 mesi fa
24 Gennaio 2020
di redazione

Ultim’ora. Potente esplosione in una fabbrica: rischio strage

Una fortissima esplosione è si è verificata a Houston, in Texas, in un edificio industriale: ancora non sono note le cause, ma secondo i media americani almeno una persona è stata portata in ospedale. La deflagrazione è stata talmente potente che l’onda d’urto è stata avvertita a diversi chilometri di distanza.

L’esplosione è avvenuta in un edificio industriale della Watson Grinding and Manufacturing, una società per la produzione di macchinari situata nella parte nord-occidentale della città, nel quartiere di Westbranch. Diversi edifici sono stati danneggiati dall’onda d’urto e dai detriti che si sono sparsi nell’area. Su Twitter la polizia ha invitato la popolazione a evitare la zona mentre i soccorritori sono sul posto. Su richiesta delle autorità tutto il traffico nell’area è stato deviato.

Il proprietario dellla Watson Grinding and Manufacturing ha riferito a Eyewitness News che l’esplosione ha avuto origine da un serbatoio di propilene, sostanza altamente infiammabile.

Fonte: tgcom24.mediaset.it

temi di questo post