Cronaca

+++ Ultim’ora: Campionessa Olimpionica muore colpita da un fulmine, lutto gravissimo nello Sport +++

di  Redazione  -  29 Marzo 2019

Luzimara Souza, 23enne campionessa di surf, è morta in Brasile a causa di un fulmine che la ha colpita in mare durante l’allenamento. Mercoledì 27 marzo l’atleta si stava allenando sulla spiaggia di Leste-Oeste a Fortaleza, nel nord-est del Brasile. Le condizioni meteorologiche sono bruscamente peggiorate mentre Luzimara Souza era in mare e un fulmine l’ha colpita. Due uomini si sono precipitati in mare per soccorrere la ragazza che è stata tirata fuori dall’acqua in uno stato di incoscienza.

Inutili i soccorsi

La surfista si trovava in acqua insieme a un amico, un diciassettenne di cui non è stato diffuso il nome, che è sopravvissuto al fulmine. I due sono stati portati immediatamente in ospedale ma Luzimara Souza è morta poco dopo. L’adolescente che si trovava con la surfista si trova in condizioni serie ed è ancora sotto osservazione.

fonte: huffington post