Cronaca

Ultim’ora Campania: medico positivo, le condizioni peggiorano. Torna la paura in città

di  Redazione  -  23 Maggio 2020

Ultim’ora Campania: medico positivo, le condizioni peggiorano. Torna la paura in città
Medico positivo al Coronavirus, le condizioni peggiorano. Torna la paura in città. A Napoli il Coronavirus torna a fare paura. All’ospedale Cardarelli è stato ricoverato un medico positivo. L’allerta dei medici è sempre stata alta e lo è ancor di più adesso che, ad oggi, tra le persone ricoverate c’è anche un medico risultato positivo al nuovo Coronavirus.

Le condizioni cliniche

Le condizioni cliniche del medico sono leggermente peggiorate nelle ultime ore. Secondo quanto riporta Notizie.it si tratta di uno dei sanitari del reparto Medicina 2 del Cardarelli. In questo reparto ci sono stati undici casi di positivi al Coronavirus.

La struttura ospedaliera partenopea – si legge su Notizie.it – ha fatto sapere di aver proceduto al ricovero del medico solo ed esclusivamente per motivi precauzionali.

La terapia profilattica a base di clorochina, antibiotici ed eparina a basso peso molecolare, seguita a casa secondo protocollo, non è stata sufficiente a neutralizzare il Coronavirus ed ora si pensa ad un’assistenza ospedaliera.

Dal Cardarelli fanno sapere che si tratta di un: “Ricovero ordinario e prudenziale”. La situazione al Cardarelli di Napoli, però, è tutt’altro che tranquilla.

Si torna ad avere paura

Negli ultimi giorni si è registrato un focolaio da Coronavirus relativo alla Medicina B con due medici, altrettanti operatori e ben 7 pazienti risultati positivi al virus

Altri casi sporadici di positività al Covid-19. In particolare uno registrato nella giornata di venerdì in Unità di terapia intensiva coronarica subito isolato e trasferito.

Altri casi di positività al Coronavirus si registrano su personale e degenti della Chirurgia vascolare e anche per alcuni pazienti dell’Osservazione breve intensiva.
Fonte: Notizie.it