I giornali la danno per morta dopo essere stata investita da un treno: riappare dopo tempo su TikTok

sei in  Cronaca

4 settimane fa - 10 Novembre 2021

Nel settembre del 2021, Sydney Conner, si è scontrata con la sua auto ,
su un treno, accecata dal sole mentre era alla guida.

È così finita sui binari e l’impatto è stato inevitabile.

La ragazza 17enne del Nebraska è sopravvissuta all’incidente, nonostante, si fosse diffusa la notizia,
che fosse morta.

Così ha deciso di diffondere, attraverso un video su TikTok, la sua testimonianza, e ribadire che in realtà è viva.

“Sono la ragazza, che è stata investita da un treno, in Nebraska e no, non sono morta” ,dice.

Stavo andando a scuola ed erano circa le 7:45.

Il sole era super luminoso,
proveniva da est, la direzione in cui andavo, la stessa direzione da cui proveniva il treno spiega nel video.

“Prendo questa strada ogni giorno per la scuola.

Incrocio sempre questi binari, quindi per me non era niente di nuovo.

Questi binari non hanno bracci incrociati o luci lampeggianti o qualcosa del genere, c’è solo un segnale di stop.

Ho guardato in entrambe le direzioni, quindi, sono uscita sui binari
e poi l’ultima cosa che ricordo,
è di aver visto il treno, alla mia destra che stava per colpirmi.

Sydney mostra quindi ,le foto dei binari e della sua auto, e racconta di aver camminato, mentre era al telefono con sua madre, prima di svenire vicino,
al segnale di stop ,dove poi è stata ritrovata.

“Mi sono svegliata al pronto soccorso, ma non ricordo molto.

Mi hanno messo in terapia intensiva, durante la notte per controllare l’emorragia interna”, continua.

I medici l’hanno informata che si era fratturata una parte delle vertebre.

Sebbene sia per lo più guarita,
Sydney ha ancora tagli e lividi dappertutto.

E infine dice: “Non è ancora chiaro ,
il motivo per cui i notiziari mi hanno dato per morta”

I giornali la danno per morta dopo essere stata investita da un treno: riappare dopo tempo su TikTok
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano