Cronaca

Tragedia sull’asfalto. Travolto da una moto mentre è in bici: morto dopo un volo di 10 metri

di  Redazione  -  25 Maggio 2019

Un impatto devastante: Luigi Tadiello, un 78enne, è deceduto dopo lo scontro con una moto di grossa cilindrata guidata da un 28enne. La tragedia è avvenuta oggi, 25 maggio, a Santa Giustina in Colle, nel Padovano, lungo il tracciato della frequentatissima pista ciclabile Treviso-Ostiglia. Stando alle ricostruzioni, la vittima sarebbe uscita in bici dalla ciclabile mentre su via Ceccarello proveniva una Suzuki, condotta da P.A.V., un 28enne di origine rumena ma residente a Loreggia.  Dopo l’impatto col ciclomotore, il ciclista sarebbe volato per circa dieci metri. La sua bicicletta è stata letteralmente spezzata a metà. I soccorsi, pare chiamati dallo stesso motociclista, sono giunti immediatamente sul posto. Ma tutto è stato inutile: il 76enne è spirato in pochi minuti.

Sul posto, oltre alla municipale dell’Unione del camposampierese e il 118, anche l’elisoccorso. La dinamica del drammatico incidente è ora al vaglio delle forze dell’ordine. I mezzi sono stati sequestrati e il motociclista è stato portato in ospedale per fare i prelievi di legge.

fonte: Fanpage