Stupra per giorni il nipotino: zio orco incastrato dai messaggi sul telefonino

13 ore fa
16 Settembre 2020
di redazione

Gli agenti di Castellamare di Stabia (Napoli) hanno arrestato uno zio di 57 anni per aver compiuto abusi sul nipote di 10 anni. La squadra Mobile di Varese ha rintracciato prontamente l’uomo e arrestato mentre provava la fuga a Saronno.

Il 57enne avrebbe abusato del nipotino in tre occasioni.

Abusi su nipote: arrestato zio a Napoli

A Napoli si registra un caso di abusi su minori: uno zio di 57 anni avrebbe molestato sessualmente il nipote di 10 anni a Castellamare di Stabia. La Squadra Mobile di Varese in seguito ha rintracciato e arrestato il nonno a Saronno.

Secondo quanto raccolto dagli inquirenti in una nota ufficiale: “In tre distinte occasioni, anche approfittando del rapporto di parentela esistente tra la vittima e lo zio. Quest’ultimo aveva fatto entrare nella sua abitazione, a Castellammare di Stabia, il nipote costringendolo ad avere rapporti sessuali con sé. Gli agenti hanno in seguito condotto il destinatario dell’ordine restrittivo nel carcere di Saronno.

Violenze su bimba di 5 anni

Lo scorso luglio nell’avellinese i carabinieri del Nucleo Investigativo hanno fermato per violenze sessuali un nonno e il compagno della zia di una bimba di 5 anni. Secondo le indagini, pare che entrambi avessero agito con il permesso della giovane madre, colpevole di aver favorito le sopraffazioni sessuali del padre e del compagno della sorella tra il 2018 e 2019. Madre, nonno e compagno della zia si trovano nel carcere di Avellino.

Fonte: Notizie.it

temi di questo post