Cronaca

Studentessa morta in classe. L’ultimo saluto a Melissa, i compagni di scuola: «Ci mancherai»

di  Redazione  -  10 Ottobre 2019

Studentessa morta in classe. L’ultimo saluto a Melissa, i compagni di scuola: «Ci mancherai»

Si terranno  oggi pomeriggio i funerali della giovanissima Melissa, 16 morta qualche giorno fa mentre era alla lavagna, in classe, a causa di un improvviso malore. Martedì sera si è tenuta una veglia funebre dove hanno partecipato  circa 3mila persone, gli amici di Melissa, il dirigente scolastico e 5 professori del suo liceo scientifico.

Ieri mattina alle 9 circa sono cominciati gli esami sul corpo di Melissa, condotti dal professore Pio Zeppa, direttore dell’Unità Operativa di Anatomia Patologia del San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, con la sua equipe. Sono stati prelevati tessuti dal cuore che verranno analizzati per verificare se la ragazza soffrisse di patologie cardiache non diagnosticate e che potrebbero essere ereditarie: anche un nonno morì allo stesso modo a circa 40 anni, come riporta Fan Page.

Esclusa anche durante l’autopsia l’ipotesi di un aneurisma, e dovrebbe essere confermata la causa di un infarto improvviso e non prevedibile. Ci vorranno però alcuni giorni per confermare, oltre ogni dubbio, le cause del decesso.

L’ultimo saluto alle 16,30, presso la Chiesa Madre di Santa Maria, a San Mango Piemonte, a pochi passi dalla sua abitazione. (Meridonare)