Spunta anche Hitler sul presepe: la statuina che desta scalpore

sei in  Cronaca

3 anni fa - 11 Dicembre 2018

La statuina che desta scalpore: spunta anche Hitler sul presepe

La divisa verde riprodotta alla perfezione con tanto di croce uncinata sulla fascia del braccio sinistro. Il braccio destro sollevato con la mano tesa nel saluto nazista, baffetti e pettinatura uguali all’originale. A San Gregorio Armeno, a Napoli, in mezzo ai pastori e alle statuine dei personaggi d’attualità è comparso anche Adolf Hitler e sono esplose le polemiche.
La statuina è stata realizzata da Genny Di Virgilio, l’artigiano dei pastori che da sempre produce figurine dei personaggi d’attualità. Da Cristiano Ronaldo a Luigi Di Maio, da Papa Francesco a Matteo Salvini, da Pino Daniele a Silvio Berlusconi. La statuina di Hitler, però, non s’era mai vista e probabilmente non si sarebbe mai dovuta vedere. Lo pensano in tanti a San Gregorio, la stradina dell’artigianato presepiale che proprio nel mese di dicembre vive i suoi giorni di massima visibilità. Parole durissime sono arrivate dai vertici dell’Associazione Corpo di Napoli che riunisce gran parte degli artigiani presepisti di San Gregorio. “Prendiamo le distanze da questo evento, si tratta dell’iniziativa di una singola bottega che non trova nessun tipo di condivisione da parte delle altre”. Così il portavoce Gabriele Casillo che in questo momento si trova ad Alessandria per una mostra di presepi napoletani. (ilmattino.it)

Spunta anche Hitler sul presepe: la statuina che desta scalpore
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST hitler presepe primo piano statuina