Prende a calci un gatto: caccia al ragazzo

15 ore fa
15 Ottobre 2020
di redazione

Una violenza inaudita contro un animale indifeso: questo mostrano le immagini contenute in un video su TikTok, tra i social network più utilizzati del momento, soprattutto tra giovani e giovanissimi, girato in zona Cittadella a Casoria, nella provincia di Napoli.

Il video mostra un ragazzino, in compagnia di alcuni amici, uno dei quali riprende la scena con il cellulare, dare un calcio a un gatto che passeggia tranquillamente per strada, sul marciapiede;

il felino, colpito violentemente, compie un volo impressionante, per poi urtare un muro e cadere al suolo; qui le immagini si interrompono. Il video ha fatto in poco tempo il giro di tutti i social network, sollevando rabbia ed indignazione.

Sul gruppo Facebook dedicato alla Cittadella, il quartiere di Casoria nel quale il video sarebbe stato girato, tanti cittadini si stanno adoperando per rintracciare il responsabile e denunciarlo alle autorità competenti e pare che in effetti il ragazzo sia stato già ampiamente identificato con nome e cognome.

“Se qualcuno lo riconosce, mi contatti o contatti la sua famiglia. Io lo denuncio, perché per loro è divertimento, ma per me e soprattutto per quella povera bestia è dolore” scrive sul gruppo Facebook una donna, che per prima ha condiviso il video in questione.

Molti stanno inviando mail al sindaco di Casoria per chiedere interventi istituzionali sulla vicenda. Il reato di maltrattamento di animali è previsto dall’art. 544-ter del codice di procedura penale e punisce con la reclusione da 3 a 18 mesi o con la multa da 5.000 a 30.000 euro. Fonte: Fanpage.

temi di questo post