Pasta e Cavolfiore al gratin

sei in  Food

8 mesi fa - 22 Marzo 2021


Mezzogiorno di Cuoco oggi presenta un primo piatto particolare e composto da varie fasi. Cavolfiore al gratin.

Ecco che un cavolfiore da consumare all’insalata diventa una pasta e cavolfiore alla Napoletana e poi all’improvviso prende forma e si trasforma in un gustosissimo sformato di pasta al forno al gratin. Una vera delizia, perché cucinare non è seguire una ricetta scritta in maniera precisa, non è un procedimento imposto, cucinare é un processo in divenire, é ascoltare i profumi, affidarsi all’istinto e inseguire i sapori e il gusto, cucinare é scegliere gli ingredienti con il cuore, é passione.

Ingredienti: 1 cavolfiore, 400 g pasta mista, prezzemolo, aglio, peperoncino, pomodorini, formaggio, parmigiano reggiano, pane grattugiato, sale, pepe.

Preparazione: la realizzazione di questo piatto nasce da una serie di fasi. Per. Prima cosa preparate la pasta e cavolfiori iniziando dal cavolo. Pulitelo, tagliatelo e fatelo cuocere in una pentola con aglio, olio, prezzemolo e un pizzico di peperoncino. Allungate con un po di acqua e fate cuocere per circa 15-20 minuti.

Successivamente calate la pasta mista e fatela cuocere per 10 minuti. Mantecate e unite il formaggio e il parmigiano. Spegnete la pentola e fate raffreddare.

In una teglia aggiungete la pasta e terminate lo strato con il pangrattato. Infine, nel forno preriscaldato a 180 gradi fate cuocere per 20 minuti.

Sfornate, impiattate e gustate lo sformato di pasta al gratin. Buon appetito!

Pasta e Cavolfiore al gratin
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Food Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST