Cronaca

Panico all’aeroporto: pilota colto da infarto improvviso, due carabinieri gli salvano la vita

di  Redazione  -  30 Ottobre 2019

Panico all’aeroporto: pilota colto da infarto improvviso, due carabinieri gli salvano la vita

Paura all’Aeroporto Internazionale di Ciampino a Roma. Due carabinieri hanno salvato la vita a un pilota Alitalia di 57 anni, colto da infarto e privo di sensi. L’uomo stava raggiungendo in auto lo scalo aeroportuale, accompagnato dalla moglie che, alla vista dei carabinieri in servizio dell’Aliquota Servizi Sicurezza di Ciampino, si è fermata chiedendo loro aiuto.

I carabinieri hanno immediatamente prestato soccorso praticando un massaggio cardiaco e una manovra di respirazione forzata al pilota, nell’attesa dell’arrivo dell’ambulanza, nel frattempo allertata. Si fermavano altre persone tra cui anche un agente della Polizia di Frontiera Aerea di Ciampino che aiutava i due colleghi.

Il personale medico sanitario giunto sul posto continuava l’attività di rianimazione tramite il defibrillatore sino a raggiungere il Policlinico Universitario ‘Tor Vergata’ in codice rosso, dove il pilota è stato ricoverato in stato cosciente.

Fonte: Leggo.it