“Nessuna fuga, in Italia possono dire tutto quello che vogliono”

sei in  Cronaca

3 anni fa - 1 Novembre 2018

“Nessuna fuga, in Italia possono dire tutto quello che vogliono”

“Nessuna fuga assolutamente, in Italia possono dire quello che vogliono. Io sto andando a casa ed è tutto tranquillo”. Lo ha detto Cesare Battisti in un’intervista esclusiva al Giornale Radio Rai negando qualsiasi tentativo di lasciare il paese. “Vado a San Paolo una volta al mese, cinque giorni al mese per ragioni mediche. Questa volta anche per trattare la pubblicazione del mio libro. Sto tornando a casa come sempre, quindi non c’è niente di allarmante, non sto facendo niente oltre la routine”.

“Bolsonaro può dire quello che vuole, io sono protetto dalla Corte Suprema. Le sue sono solo parole, fanfaronate. Lui non può fare niente, c’è una giustizia, io per la giustizia sono protetto, lui non ha nulla a che vedere con questo”. Lo afferma Cesare Battisti in un’intervista al Giornale Radio Rai, escludendo di essere preoccupato: “Assolutamente. Bolsonaro non penso abbia interesse a creare discordia tra tra il potere giudiziario e l’esecutivo. Si parla, ognuno può dire quello che vuole. Io non ho nessun problema”. (Ilmattino.it)

“Nessuna fuga, in Italia possono dire tutto quello che vogliono”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST battisti fuga primo piano