MAMMA ALESSIA, STRONCATA DAL CANCRO. Lascia un diario per le figlie: «Vivete con coraggio»

di redazione
2 anni fa
2 Maggio 2019

MAMMA ALESSIA, STRONCATA DAL CANCRO. Lascia un diario per le figlie: «Vivete con coraggio»

In soli sei mesi ha perso la sua battaglia contro un tumore al pancreas molto aggressivo che non le ha lasciato scampo. Ma Alessia Lovato, mamma di 44 anni originaria di Montebello Vicentino, ma residente a Treviso, prima di morire lo scorso martedì 30 aprile, ha trovato la forza per scrivere un diario per le sue figlie, da sfogliare giorno dopo giorno per affrontare la vita con coraggio e nel suo ricordo.

È questo l’ultimo regalo che Alessia, ingegnere di professione, impiegata in una multinazionale tedesca con sede a Padova, ha voluto fare alle sue bambine, che oggi hanno 4 e 9 anni. Il marito Davide ha assicurato che farà leggere loro quelle pagine, realizzate con tanto amore, quando cominceranno a essere donne, per trovare consigli e parole di conforto, come ha sottolineato alla Tribuna di Treviso.

Alessia aveva scoperto la malattia alla fine dello scorso mese di ottobre. Il cancro è stato talmente aggressivo da farla spegnere in soli sei mesi. Da circa 30 giorni le sue condizioni si erano aggravate ulteriormente. È stato proprio in quel momento che ha deciso di cominciare a scrivere il diario per le piccole. Lo ha poi consegnato al marito che avrà il compito di darlo a sua volta alle figlie.

“Lo farò quando capiranno di dover andare avanti da sole, da guerriere, com’è stata la loro mamma in questi ultimi sei mesi”, ha detto Davide, con il quale la 44enne era sposata dal 2006. Si erano conosciuti alla facoltà di ingegneria dell’Università di Padova e da allora erano diventati inseparabili. Il funerale di Alessia si terrà oggi, 2 maggio, presso la chiesa parrocchiale di San Zeno a Treviso. (Fanpage)