Cronaca

Fuga di cervelli: “Io scappato dall’Italia, in Nuova Zelanda guadagno 4500 euro al mese”

di  Redazione  -  11 Febbraio 2019

Fuga di cervelli: “Io scappato dall’Italia, in Nuova Zelanda guadagno 4500 euro al mese”

A “Stasera Italia” le parole di Davide Conti, medico che ha deciso di lasciare il nostro Paese nel 2007 e che ora in Nuova Zelanda guadagna 4500 euro al mese. Uno sfogo su tutto quello che non funziona in Italia. Un problema che attanaglia tanti giovani.

“In Italia c’è assenza di meritocrazia e dilagare della corruzione. Sono questi i due motivi che mi hanno spinto ad andarmene dall’Italia”. A parlare è Davide Conti, in collegamento dalla Nuova Zelanda. Davide è uno dei tantissimi giovani professionisti e lavoratori che scelgono sempre più spesso di andarsene dal nostro Paese e di cercare fortuna altrove: “Me ne sono andato nel 2007, ho passato tre anni in Irlanda e dal 2010 sono qui in Nuova Zelanda, guadagno 4500 euro al mese, lavoro tanto ma non tornerei mai indietro”.

Sì perché anche a parità di condizioni lavorative e di stipendio Davide non tornerebbe sui suoi passi: “Non è solo il trattamento economico, è la mancanza di trasparenza, l’assenza di un progetto per i giovani che mi ha spinto ad andarmene. Io lavoro 70 ore a settimana qui, non è che sia in vacanza ma in Italia questa opportunità non l’avrei mai avuta”.

(tgcom24.it)