Cronaca

Fatto di cocaina si mette alla guida: travolge bimba di 8 anni che ora lotta tra la vita e la morte

di  Redazione  -  25 Agosto 2019

Fatto di cocaina si mette alla guida: travolge bimba di 8 anni che ora lotta tra la vita e la morte

Una bambina di 8 anni è stata investita a Pescopagano, Mondragone, provincia di Caserta, da un 47enne che, dopo essere inizialmente fuggito senza prestare soccorso, si è più tardi costituito ai carabinieri. L’uomo guidava sotto l’effetto di cocaina. L’uomo è stato sottoposto a fermo e portato ai domiciliari.

L’incidente è accaduto sabato pomeriggio: la piccola, di nazionalità ucraina, in vacanza in Italia, stava camminando con i genitori in strada quando si è verificato l’impatto. Ora si trova ricoverata all’ospedale Santobono di Napoli. Sottoposta a un intervento chirurgico, è ancora in pericolo di vita.

L’automobile dell’investitore, residente a Napoli Secondigliano, è risultata essere priva di assicurazione e revisione.

Fonte: tgcom24.mediaset.it