Fase 2, Beneduce (FI): riaprire ambulatori di pneumologia

2 mesi fa
27 Maggio 2020
di stefano albamonte

“Il dato riferito dalla Società Italiana di Pneumologia secondo cui il 30 per cento dei pazienti guariti dal COVID-19 presenta problemi respiratori cronici deve farci seriamente riflettere. C’è una condizione di vulnerabilità che riguarda questi nostri concittadini. Occorre riaprire e mettere subito a regime gli ambulatori di pneumologia”.

Così, in una nota, Flora Beneduce, consigliera regionale e componente della Commissione Sanità della Campania.

“L’esigenza, ora che il virus sta concedendo una tregua al nostro Paese e al Sud, è quella di investire nella sanità territoriale e di prossimità, creare una rete di servizi dal basso che dia una risposta alla domanda di salute che il Coronavirus di fatto ha acuito e reso ancora più stringente”, spiega.

“Sempre nel campo respiratorio, poi, ci sono bisogni complessi ancora senza risposta. Penso alla Sindrome dell’Apnea Ostruttiva nel Sonno (OSAS) e alla necessità di attivare idonee strutture di riferimento dove sia possibile effettuare indagini di accertamento polisonnografico completo in regime di night hospital, avvalendosi di specialisti e di strumentazioni tecniche avanzate. Una mozione in tal senso fu da me proposta, ed approvata all’unanimità, già nel luglio del 2017. Ma da allora non abbiamo avuto più riscontri. E’ fondamentale investire sulle diverse patologie e problematiche respiratorie per evitare che i nostri concittadini vadano a curarsi fuori regione”, conclude Beneduce.

temi di questo post