Due miracoli al Santobono: bambini con tumori salvati dalla morte

8 mesi fa
21 Novembre 2019
di redazione

“Piccoli” perché si tratta di bambini. L’intervento, invece, è stato molto delicato e complesso perché destinato a rimuovere tumori cerebrali. Ma per due bimbi ricoverati al nosocomio Santobono-Pausilipon è andato tutto per il meglio.

Infatti, il neurochirurgo di fama mondiale Giuseppe Cinalli (Direttore del Dipartimento di Neuroscienze del Santobono-Pausilipon), ha utilizzato una tecnica innovativa per salvare la vita di questi due piccoli.

La TermoterapiaInterstiziale Laser (LIT) è una tecnica all’avanguardia disponibile in Italia dal 2018 per gli adulti e da soli due mesi utilizzabile per il trattamento dei tumori cerebrali infantili. (Continua…..)

Un bambino che viene dimesso dopo solo 24 ore invece dei 7 giorni dell’intervento tradizionale ed è già sorridente la sera stessa dell’intervento, è un vantaggio immenso. I benefici sono molti e i rischi si riducono al minimo.

Abbiamo distrutto un tumore cerebrale in due bambini utilizzando semplicemente una fibra laser, il cui calore ha lentamente distrutto il tumore, sotto diretto controllo della risonanza magnetica“, queste le dichiarazioni di Cinalli, il primo specialista ad aver eseguito in Italia un’operazione del genere.

temi di questo post