Cronaca

Coronavirus, gli esperti sono sicuri: “Non si esce prima della fine di maggio”

di  Redazione  -  8 Aprile 2020

“E’ rischioso allentare le misure prima di fine maggio”.

Lo ribadisce la Fondazione Gimbe sulla cosiddetta fase 2 allo studio del governo

per la progressiva riapertura in seguito all’emergenza coronavirus. Secondo l’Oms c’è un “rallentamento significativo dei contagi in Italia”.

Per gli industriali di Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto (che rappresentano il 45% del Pil italiano) “bisogna ripartire nel breve periodo”.

Milano hanno riaperto i mercati al coperto.

Anche qui gli ingressi sono contingentati e vengono prese tutte le misure necessarie per garantire sicurezza e distanziamento sociale.

Le telecamere di “Mattino Cinque” sono andate al mercato al coperto di piazza Wagner dove all’ingresso a tutti clienti viene misurata la temperatura e dove vengono distribuiti, per chi non li ha, guanti usa e getta.

All’interno, dove si trovano una quarantina di negozi, possono entrare al massimo 25 persone alla volta ma è anche prevista la consegna della spesa a domicilio: “Nella bacheca all’esterno ci sono tutti i nostri numeri di telefono”, spiega il presidente del consorzio del mercato. Fonte: Tgcom.