Ventenne investita da due auto in pochi minuti, è grave: “Chi ha visto qualcosa parli”. E’ caccia al pirata della strada

Si cerca il pirata della strada
sei in  Cronaca

2 settimane fa - 15 Novembre 2021

Una ragazza di venti anni ,
è stata travolta due volte,
in pochi minuti nella notte,
tra venerdì e sabato scorso.

È accaduto in Sicilia ,e adesso la giovane, G.B., è ricoverata in gravi condizioni al Trauma Center di Villa Sofia, a Palermo.

La giovane ,è stata investita
davanti a Villa Bordonaro ,
e adesso la famiglia ha lanciato un appello ,per tentare di rintracciare, chi l’ha travolta e non si è fermato a prestare soccorso.

“Chi ha visto qualcosa parli, nostra figlia ne ha bisogno”, è l’appello,
della famiglia.

A lanciare l’allarme dopo i fatti,
e chiedere l’intervento del 118,
e dell’Infortunistica ,sono stati alcuni testimoni.

Secondo una prima ricostruzione degli agenti dell’Infortunistica,
la ventenne aveva partecipato ,
con un gruppo di amici.

A una serata, nel locale che si trova davanti all’ingresso del Parco della Favorita.

È uscita dal locale tra le 2.30,
e le 3 di notte, e a quel punto
la giovane donna avrebbe attraversato, la strada raggiungendo alcune persone ferme sul marciapiedi ,opposto alla villa.

Prima ,è stata travolta da una ragazza alla guida di una Citroen C3 ,
cadendo a terra.

Un impatto molto violento, che ha mandato in frantumi il parabrezza.

A quel punto, mentre la ragazza ancora si trovava sull’asfalto, è arrivata un’altra automobile ,che l’ha travolta passandole di sopra.

In questo caso, la persona alla guida non si è fermata a prestare soccorso,
ma ha ingranato la marcia e ha proseguito la sua corsa.

Per il momento il pirata della strada non è stato ancora rintracciato:
gli agenti stanno cercando di trovarlo anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza.

Si cerca, a quanto si apprende, una Fiat 500 nuovo modello di colore bianco presumibilmente con a bordo due ragazze.

In aggiornamento

Ventenne investita da due auto in pochi minuti, è grave: “Chi ha visto qualcosa parli”. E’ caccia al pirata della strada
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca primo piano