Serie A

Undicesima perla azzurra che regala il successo:Napoli-Udinese finisce 3-2

Undicesima perla azzurra che regala il successo:Napoli-Udinese finisce 3-2

Quindicesima gara di serie A mette faccia a faccia la corazzata azzurra del Napoli, condotta alla perfezione da mister Spalletti, e lo “spauracchio” delle big, l’Udinese di mister Sottil.

Il primo tempo si apre con un Napoli super aggressivo che prova fin dal primo istante a prendere in mano le redini della gara tentando già nei primissimi minuti a trovare la via del gol.

Al 15esimo Elif Elmas pesca alla perfezione in area di rigore Victor Oshimen,il capocannoniere della serie A,che trova ancora una volta la via del gol beffando Silvestri.

Al 26esimo un brutto scontro vede lasciare il campo il fantasista spagnolo Gerard Deulofeu in lacrime tra gli applausi del pubblico che capisce la situazione.

Al 31esimo grandissimo contropiede portato avanti da Victor Oshimen che con un colpo di tacco lascia a Lozano,apertura per Zielinski e gran “tiraggir” del polacco che mette sotto la traversa il pallone,per il raddoppio azzurro.

Finisce così un primo tempo di dominio.

Nel secondo tempo il Napoli inizia ad accusare un po’ di stanchezza ma nonostante ciò riesce a trovare il terzo gol,a seguito di una splendida azione di rimessa finalizzata da Elif Elmas.

Dopo il terzo gol forte calo azzurro che ha visto commettere errori da parte dei giocatori azzurri davvero clamorosi.

Al minuto 79 Nestorovski trova un gran gol in area di rigore battendo al volo Alex Meret.

Pochi minuti dopo clamoroso errore da parte di Kim che fornisce “l’assist” a Samardzic che trova il 2-3.

Nei minuti finali tanto nervosismo da una parte e dall’altra ma che non cambia l’esito del match.

Undicesima vittoria azzurra nel segno di “Napoli torna Campione”.

Foto:SSC NAPOLI