Retenews24.net
Chiudi

Temi principali

Argomenti

Ultim’ora,68enne si suicida con un sacchetto in testa:aveva paura di perdere il RdC

Pubblicato il 17 Gennaio 2023 - 12:08

Ultim’ora,68enne si suicida con un sacchetto in testa:aveva paura di perdere il RdC

Una vera e propria tragedia si è consumata in provincia di Teramo dove un uomo di 68 anni

,Come spiega Il Messaggero, “verso le 12,30, si è tolto la vita ingerendo una massiccia dose di farmaci e poi mettendo la testa in un sacchetto di nylon”.

Il 68enne già alcuni giorni fa aveva provato a suicidarsi perché come spiegano alcuni conoscenti,ed era seriamente preoccupato poiché temeva gli venisse tolto il RdC unico sostegno per la famiglia.

Attenzione: questa è una lettura dei conoscenti ma il 68enne non ha lasciato biglietti.

Il corpo dell’uomo è stato trovato nel garage di casa da un agente della polizia municipale che era lì “per fargli firmare un documento”. L’ufficiale ha subito allertato i soccorsi del 118 e sul posto è intervenuta a razzo un’ambulanza medicalizzata. Purtroppo l’intervento è stato inutile e l’uomo era già morto. La salma è stata trasportata all’obitorio dell’ospedale di Sant’Omero e pare che già ieri sera sia stata.

Fonte:la notizia

Continua la lettura