Cronaca

Padre chiede aiuto allo stato a causa della tanta muffa in casa, nessuno interviene:Awaab muore a soli due anni

Padre chiede aiuto allo stato a causa della tanta muffa in casa, nessuno interviene:Awaab muore a soli due anni

Un bambino di soli due anni è morto a seguito di una grave condizione respiratoria provocata dalla prolungata esposizione alla muffa.

Lo ha stabilito una inchiesta a due anni dalla morte del piccolo Awaab Ishak che ha confermato i sospetti della famiglia.

Awaab Ishak è morto a causa di una grave condizione respiratoria a Rochdale, nella Greater Manchester, nel dicembre del 2020. Il padre in precedenza si era rivolto a ogni tipo di autorità per denunciare la massiccia presenza di muffa nella casa ma nessuno era intervenuto per risolvere il problema.

Quando si era rivolto alle autorità competenti, gli era stato detto semplicemente di ridipingere le pareti. In realtà, la perizia ha stabilito che la proprietà “aveva una ventilazione inadeguata e non era attrezzata per le normali attività quotidiane, il che ha portato a un eccesso di umidità e condensa”.

“Abbiamo gridato più forte che potevamo. Ma nonostante tutti questi sforzi, tornavamo sempre allo stesso problema” hanno raccontato i genitori del bimbo. Secondo il medico legale “Lo sviluppo della grave condizione respiratoria di Awaab, che lo ha portato a un arresto respiratorio letale, è stata interamente dovuto alla prolungata esposizione nel suo ambiente domestico”.

Fonte: fanpage

Condividi

Luigi Graziano Di Matteo

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”