Si schianta con l’auto per evitare una cane: Daniele è morto a 22 anni

La tragedia si è consumata a Padula Scalo, Salerno. Inutile il tentativo dei sanitari di rianimare il giovane originario di Montesano sulla Marcellana.
sei in  Cronaca

3 mesi fa - 10 Settembre 2021

Daniele Perrupato ,aveva 22 anni.

È morto in un drammatico incidente stradale, avvenuto ,
la scorsa notte a Padula Scalo,
in provincia di Salerno,
mentre andava al lavoro.

L’auto guidata ,dal ragazzo,
una Fiat Punto, si è schiantata ,
contro il muro ,di un’abitazione ,
lungo via Nazionale ,all’altezza ,dell’ex clinica Fischietti.

Secondo una prima ricostruzione,
il giovane originario, di Montesano sulla Marcellana ,avrebbe effettuato
una sterzata improvvisa,
per evitare di investire un cane, sbucato sulla strada, per poi sbandare, e finire la sua corsa contro un fabbricato.

Daniele Perrupato morto in un incidente stradale a Padula

Sul posto sono intervenuti ,
i vigili del fuoco, che hanno ,
estratto il corpo dalle lamiere.

I sanitari del 118 ,che non hanno ,
potuto fare altro ,che confermarne ,
il decesso.

Su quanto accaduto sono in corso le indagini dei carabinieri che,
su disposizione dell’autorità giudiziaria, hanno posto l’auto ,
sotto sequestro.

Lutto cittadino a Montesano sulla Marcellana

“Montesano tutta piange , ha scritto in un post su Facebook il sindaco Giuseppe Rinaldi .

Una tragedia acuta, profonda, radicale colpisce nuovamente ,la nostra comunità nel momento ,in cui abbiamo appreso della morte, mentre era alla guida per andare a lavoro, di un nostro giovane.

Un giovane amato da tutti, voluto bene, radicato, serio e buono.

Il pianto inconsolabile dei genitori, del fratello, della famiglia tutta, degli amici, rappresenta il grido di dolore che, anche oggi, avvolge Montesano .

Ha continuato il primo cittadino di Montesano sulla Marcellana .
E mentre un protagonista della storia locale oggi viene salutato,
un giovane, un protagonista del futuro vola in cielo.

Sono sconvolto da questa notizia, Montesano credo sia tutta sconvolta… quando un giovane ci lascia, in maniera tragica peraltro, perdiamo tutti un pezzo di futuro.

Il primo pensiero che deve trasformarsi in grande vicinanza, sostegno, forza va alla famiglia, letteralmente prostrata da questa tragedia.

In occasione delle esequie, anche in questo caso, verrà proclamato il lutto cittadino.

Oggi le parole lasciano lo spazio al pianto… che la terra ti sia lieve caro Daniele”.

Si schianta con l’auto per evitare una cane: Daniele è morto a 22 anni
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso