Il dramma della 12enne a scuola. “Ho forte mal di testa”. Muore per emorragia cerebrale dopo giorni di agonia

sei in  Cronaca

4 settimane fa - 21 Dicembre 2021

Morire a dodici anni, nel pieno della vita.

Ha perso i sensi mentre parlava
con le amiche e non si è più ripresa.

Tragedia a Prato, dove una dodicenne
che aveva avuto un malore a scuola, nella palestra dell’istituto,
è morta dopo alcuni giorni di agonia.

Se n’è andata ,per le conseguenze
di una grave emorragia cerebrale.

Per la quale ogni tentativo di salvarla è stato inutile.

E’ accaduto alla media “Malaparte”.

E c’è grande dolore a Prato ,
per una vicenda che ha molto colpito la città.

La ragazzina, di origini cinesi,
si era sentita male mentre stava parlando ,con alcune amiche mentre
era in palestra.

Il grave malore è accaduto nella mattina di venerdì 17 dicembre.

Ha solo avuto le forze per dire
“Ho un forte mal di testa”,
poi ha perso i sensi.
Non si è più ripresa.

Immediati i soccorsi, un professore aveva svolto le prime manovre rianimatorie, in attesa del 118.

La piccola era stata trasportata con l’elisoccorso ,all’ospedale
Meyer di Firenze.

E’ qui che i medici hanno tentato di strapparla alla morte.

L’elicottero era atterrato nel parcheggio della scuola.

Era stata ricoverata nel reparto di rianimazione.

Nella giornata di lunedì la morte.

Il dramma della 12enne a scuola. “Ho forte mal di testa”. Muore per emorragia cerebrale dopo giorni di agonia
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano