Dolore e sgomento nell’imprenditoria salernitana: si è spento Gianandrea Ferrajoli aveva 41 anni

di  Jennifer Pagano
1 mese fa - 10 Settembre 2021

È morto ,questa mattina ,
in un ospedale romano .
L’imprenditore , salernitano ,
Gianandrea Ferrajoli, CEO di Mecar.

Presidente di Federauto Trucks,
membro delle Task Force Energy & Resource Efficiency ,
e Digital Transformation ,
del B20 Italy.

Parla il presidente ,di Confindustria Salerno, Antonio Ferraioli.

“Abbiamo appreso ,con immenso dolore, dell’improvvisa e prematura, scomparsa di Gianandrea Ferrajoli.

Espressione di un’imprenditoria ambiziosa, consapevole, innovatrice e determinata.

Durante il suo percorso associativo,
ha sempre rappresentato ,con onore,
le aziende salernitane ,nei consessi nazionali e internazionali.

Perdiamo oggi una grande intelligenza, un uomo colto, entusiasta e gentile ,
che tanto ha dato, e ancora poteva offrire al nostro territorio.

Ai suoi familiari va la nostra più profonda vicinanza”.

Ferrajoli aveva 41 anni,
una laurea ,alla Regent’s European, Business School ,di Londra.

Si era specializzato ,
all’Harvard Business School ,
di Cambridge, Massachusetts.

Ha lavorato ,a Wall Street ,
e Londra ,per la banca francese ,
Société Générale fino ai 30 anni.

Quando ha preso, il timone ,
dell’azienda di famiglia, la Mecar,
la prima azienda ,a distribuire ,
veicoli industriali e commerciali ,
a Nocera Superiore.

Aveva aperto una sede anche in Calabria.

Dolore e sgomento nell’imprenditoria salernitana: si è spento Gianandrea Ferrajoli aveva 41 anni
TEMI DI QUESTO POST campania confindustria primo piano