Anziani soli, un «grazie» all’agente che fa la spesa

di jennifer pagano
2 mesi fa
29 Novembre 2020
Anziani soli, un «grazie» all’agente che fa la spesa

«Siamo due persone molto anziane e in questo momento difficile siamo stati lodevolmente aiutati. Grazie di cuore».

Si conclude così la commovente lettera che i coniugi Lucia e Romeo Erba, rispettivamente di 89 e 87 anni, hanno inviato al Questore di Lecco Alfredo d’Agostino e alla Polizia di Stato tutta, per ringraziare della vicinanza dimostrata in queste settimane di pandemia.
Il difficile periodo che stiamo vivendo non è fatto soltanto di storie di sofferenza e dolore, ma anche di gesti di generosità e altruismo verso chi più ne ha bisogno. I due anziani residenti a Como, in questo delicato periodo di emergenza, non potendo contare sulla vicinanza di parenti in zona, si sono trovati in difficoltà soprattutto per quel che riguarda il poter andare a fare la spesa in sicurezza.Non sapendo a chi altro rivolgersi, hanno quindi pensato di chiedere aiuto alla Polizia Stradale di Bellano. Dall’altro capo del telefono, a ricevere la chiamata dei signori Lucia e Romeo, c’era l’Agente scelto Giuseppe Virgilio che non ha esitato un secondo a mettersi a disposizione dei due anziani, garantendo ai due anziani coniugi che al termine del proprio turno di servizio li avrebbe ricontattati e sarebbe andato a fare la spesa per loro conto, portandogliela poi a casa.

Una bella storia, certamente non unica, che dimostra come esista ancora uno spirito di comunità e attenzione verso gli altri.