Cronaca

+++Travolto in bici da un auto pirata: lotta tra la vita e la morte +++

di  redazione  -  20 Dicembre 2019

+++Travolto in bici da un auto pirata: lotta tra la vita e la morte +++

Grave incidente a Torino, dove nella serata di ieri un fattorino è stato travolto mentre era in sella alla sua bici da un’auto che si è poi data alla fuga. È successo in via San Donato all’altezza del civico 8, in una zona residenziale e a pochi passi dalla centralissima piazza Statuto.

Secondo una prima ricostruzione, il rider di Glovo, un ragazzo pakistano di 31 anni, stava facendo il giro di consegne quando è stato investito dalla vettura.

Dopo essere arrivati i soccorsi, è partita in tutta la città all’ombra della Mole la caccia all’automobilista che è fuggito senza prestare aiuto. Il fattorino, invece, è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Regina Vittoria, dove ha subito una operazione chirurgica e lotta ancora tra la vita e la morte. La sua prognosi al momento resta infatti riservata.

Sul posto gli Agenti della Squadra Infortunistica del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino, oltre a visionare le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza della zona, hanno ascoltato i testimoni e dispongono di importanti elementi utili a individuare il conducente che si è allontanato senza fermarsi a prestare soccorso.

I passanti che hanno assistito alla scena hanno parlato di una Lancia Ypsilon scura che ha trascinato la bici del rider per alcuni metri prima di lasciarlo sull’asfalto.

(Fanpage)