«Travestito di m…a, voglio i miei soldi» Scambia trans per prostituta e dopo la “sorpresa” chiede il rimborso

sei in  Cronaca

3 anni fa - 6 Settembre 2018

«Travestito di m…a, voglio i miei soldi» Scambia trans per prostituta e dopo la “sorpresa” chiede il rimborso

Una distrazione finita con l’arrivo della Polizia di Stato. A riportare la grottesca vicenda è RiminiToday. Un uomo avrebbe scambiato un trans per una prostituta: quando si è accorto dell’errore, era già troppo tardi e aveva pagato in anticipo la prestazione sessuale. Ne è nato un diverbio sedato soltanto dagli agenti del locale Commissariato.

La vicenda

Tutto è successo nella notte tra mercoledì e giovedì, nella zona delle Celle di Rimini. Dopo aver contrattato la prestazione sessuale, e pagato in anticipo, l’uomo e il trans si sono appartati per consumare il rapporto sessuale a pagamento ma, dopo i primi minuti, il cliente si è accorto del clamoroso errore e di “optional” non graditi. Resosi conto di chi aveva davanti, il cliente maldestro ha preteso indietro i soldi ma è stato a questo punto che il transessuale si è opposto facendo nascere la diatriba. Una discussione sempre più accesa, che ha attirato l’attenzione di passanti e automobilisti, fino a quando, il cliente ha chiesto l’intervento della polizia di Stato. Al loro arrivo, non senza fatica, gli agenti sono riusciti a far accordare le parti senza sporgere denunce. (Teleclubitalia)

«Travestito di m…a, voglio i miei soldi» Scambia trans per prostituta e dopo la “sorpresa” chiede il rimborso
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso