Tragedia in mare : Luca 22 anni inghiottito dal mare . Si era tuffato per aiutare un uomo in difficoltà

Aperta un’indagine, il mare ieri era molto agitato e in spiaggia c’erano sono le bandiere rosse.
sei in  Cronaca

3 mesi fa - 30 Agosto 2021

Un ventiduenne di Torretta ,
(in provincia di Palermo),
Luca Carollo.

E’ morto annegato, ieri mattina,
mentre tentava , di salvare alcune persone in difficoltà.

Una in particolare; non riuscivano,
a ritornare a riva ,per via ,
del mare, molto agitato.

La tragedia ,è avvenuta ,
tra Capaci e Carini, poco prima ,
della zona antistante ,
il centro commerciale Poseidon.

Secondo una prima ricostruzione,
Luca Carollo ,si sarebbe lanciato ,
in acqua ,insieme ad un suo amico ,
per soccorrere le persone ,
in difficoltà fra le onde.

Lo ha confermato, la Capitaneria di porto di Palermo, che ha chiarito ,
alcuni particolari dell’accaduto.

Ad un certo punto, il suo amico,
avendo capito di non potercela fare,
è tornato a riva.

Il 22enne invece ha proseguito.

Nel frattempo, allertati da altri bagnanti, i bagnini dei due lidi,
più vicini, il Lido Club13 ,
e il Lido Essai Sport.

Sono intervenuti ,portando in salvo ,
la persona in difficoltà, mentre Luca, sopraffatto dalle onde, è stato recuperato ,in prossimità ,
della riva, privo di sensi.

I tentativi di rianimazione,
da parte del personale del 118,
si sono protratti, per circa un’ora.

Ma purtroppo ,non c’è stato ,
nulla da fare , e ne è stata
dichiarata , la morte.

Un’indagine, è stata avviata ,
dai carabinieri della stazione ,
di Capaci ,e dai militari
della Guardia Costiera.

Il mare ,ieri era molto agitato ,
e in spiaggia, c’erano solo,
le bandiere rosse.

Luca, diplomatosi ,all’ITC Blaise Pascal di Capaci, figlio unico, era un giovane, con la passione ,per le auto sportive,
e le moto.

L’intera comunità di Torretta,
dove il ragazzo abitava ,
assieme ai genitori, è sotto choc ,
per l’improvvisa perdita.

Una tragedia che ha sconvolto tutti,
tra amici e conoscenti.

Tragedia in mare : Luca 22 anni inghiottito dal mare . Si era tuffato per aiutare un uomo in difficoltà
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST primo piano Tragedia in mare