Cronaca

Studentessa violentata durante il tirocinio al Policlinico Umberto I:”stuprata da un infermiere”

Studentessa violentata durante il tirocinio al Policlinico Umberto I:”stuprata da un infermiere”

Una giovane studentessa ha denunciato un infermiere dopo essere stata violentata durante il turno di tirocinio al Policlinico Umberto I.

La giovane, che sta svolgendo un tirocinio nel reparto di urologia, ha dichiarato che il 55enne l’ha attirata con una scusa in uno sgabuzzino del Padiglione 29 durante il turno di notte e ha abusato di lei. Quando è riuscita a uscire dallo stanzino è corsa dai colleghi dell’ospedale, raccontando l’accaduto. Subito soccorsa, è stata visitata e messa al sicuro. La notizia è riportata da la Repubblica.

Sul posto sono accorsi subito gli agenti del commissariato interno alla Sapienza per identificare l’uomo e formalizzare l’accusa di violenza sessuale.

La giovane è stata visitata al pronto soccorso, i poliziotti hanno acquisito la cartella clinica ed effettuato un sopralluogo nel reparto di urologia, dove hanno sequestrato le lenzuola sulle quali si sarebbe consumata la violenza. Lo scopo è isolare il Dna del 55enne, e acquisire ulteriori elementi utili alle indagini.

Il pronto soccorso ha attivato immediatamente il codice rosa per la studentessa. La ragazza sarà molto probabilmente ascoltata di nuovo nelle prossime ore, così come i colleghi della giovane e le persone che la scorsa notte erano di turno nel reparto di urologia.

Fonte: fanpage