Strage. Incendio distrugge gattile: morti carbonizzati oltre 100 gatti

sei in  Cronaca

3 anni fa - 27 Settembre 2018

Strage. Incendio distrugge gattile: morti carbonizzati oltre 100 gatti

Un enorme incendio, le cui cause sono in corso di accertamenti, ha completamente distrutto il gattile, causando la morte di circa un centinaio di mici presenti nella struttura. Le fiamme si sono sviluppate improvvisamente intorno alle sette e, in pochi minuti, hanno divorato il centro di via Turati, gestito dall’associazione di volontariato “Dimensione Animale”. A dare l’allarme è stato un residente della zona che ha notato una enorme colonna di fumo innalzarsi verso il cielo. Nonostante il tempestivo intervento dei pompieri, purtroppo, centinaia di gatti sono rimasti intrappolati tra le fiamme e sono morti carbonizzati. Dalle prime informazioni risulta che solo 11 cani sono stati portati in salvo dai caschi rossi in quanto si trovavano nel punto più lontano da cui è divampato il fuoco.

I soccorsi

Sul posto sono giunti anche agenti della polizia locale e il sindaco Pietro Romano, che ha assicurato il sostegno dell’amministrazione comunale per la ricostruzione della struttura. Al momento, gli inquirenti escludono l’atto doloso e considerano più probabile che il rogo sia scaturito da un corto circuito del quadro elettrico. Il gattile era stato fondato negli anni ’90 e già nel 2001 era stato distrutto da un altro grande incendio. A sette anni di distanza, però, il rifugio era stato riaperto in una nuova sede. In oltre dieci anni di attività, il centro per animali ha ospitato migliaia di felini dandone poi in adozione circa 800. (Il Giornale)

Strage. Incendio distrugge gattile: morti carbonizzati oltre 100 gatti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso