Cronaca

Stava giocando a tennis quando si è accasciata a terra per un malore:Benedetta muore in campo a soli 18 anni

Stava giocando a tennis quando si è accasciata a terra per un malore:Benedetta muore in campo a soli 18 anni

Era in campo per una partita di tennis quando si è accasciata a terra.

Benedetta Quadrozzi è morta ad appena 18 anni, come riportato da il Messaggero.

La ragazza viveva in un borgo ciociaro, precisamente ad Alatri,quando giovedì scorso si era recata a Frosinone per giocare al  circolo Europa.

È stata chiamata un’ambulanza che ha subito trasportato la 18enne al vicino ospedale Spaziani di Frosinone, dove era stata portata in rianimazione. Viste le condizioni gravi, è stato poi deciso il trasferimento al Bambino Gesù dove aveva risposto agli stimoli: i suoi genitori, un’avvocata e un agente di commercio, le hanno fatto ascoltare della musica. Improvvisamente, però, le sue condizioni si sono aggravate, il cuore è andato in necrosi: Benedetta è morta nel pomeriggio di ieri.

Sul caso sarà aperta un’indagine e sarà disposta un’autopsia, come sempre accade in questi casi.

Secondo le testimonianze, sembra che la giovane sia rimasta per troppo tempo senza ossigeno nel cervello: sarebbe stato questo ad aver compromesso le funzioni vitali. Il cuore aveva ripreso a battere, ma il danno cerebrale avrebbe causato un edema, fatale per la ragazza. A nulla sono servite le manovre salvavita e il defibrillatore utilizzato dal suo maestro né i soccorsi del 118.

Fonte: fanpage

Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
bollette
Bonus bollette,nuove fasce e classe di consumo: ecco cosa cambia
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”
Associazione “Zona Darsena”
L’8 Dicembre Clementino al “Pozzuoli S’move”