Cronaca

Selfie sulle cascate: muore ragazzo di 18 anni

Selfie sulle cascate: muore ragazzo di 18 anni

Selfie sulle cascate: muore ragazzo di 18 anni

Un giovane israeliano è morto dopo essere scivolato dalla cima di una cascata nel parco nazionale di Yosemite, in California, mentre, secondo le ricostruzioni, stava provando a scattarsi una foto. La ricerca del selfie perfetto è costata la vita al diciottenne, che è caduto dalle cascate Nevada, alte circa 180 metri, dove stava facendo trekking con la madre. La notizia, riportata dal Times of Israel, è stata ripresa da Cbs News.

Un incidente

La dinamica che ha provocato la morte di Tomer Frankfurter non è perfettamente chiara. L’assistente coroner locale, Andrea Stewart, ha dichiarato che probabilmente si è trattato di un incidente. La madre, intervistata dai giornalisti israeliani, ha illustrato la ricostruzione delle autorità: suo figlio sarebbe scivolato dalle rocce vicine alla cima delle cascate mentre stava provando a scattarsi un selfie. Provenienti da Gerusalemme, i due stavano facendo una vacanza di due mesi negli Stati Uniti prima che il giovane si arruolasse nell’esercito.

Fonte: Tgcom

Neonata ha un’intossicazione dopo aver ingerito cannabis: è in gravi condizioni
cannabis
Neonata ha un’intossicazione dopo aver ingerito cannabis: è in gravi condizioni
Tetto del gas,Draghi:”Berlino egoista,così rompiamo il fronte europeo”
#tettogas
Tetto del gas,Draghi:”Berlino egoista,così rompiamo il fronte europeo”
Ragazza di 15 anni violentata dal branco: due arresti
#ragazza#15anni#violentata#branco#ostia
Ragazza di 15 anni violentata dal branco: due arresti