Salvini: “Europa non si rassegna al cambiamento. Presto la governeremo con Orban”

sei in  Politica

3 anni fa - 14 Settembre 2018

“Le sanzioni contro il popolo e il governo ungherese sono un atto politico, una follia di quell’Europa di sinistra che non si rassegna al cambiamento e sono convinto che tra qualche mese ci troveremo a governare l’Europa in compagnia di Viktor Orban”. Lo ha detto il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini, in una conferenza stampa a Vienna insieme al vicecancelliere austriaco Heinz Christian Strache.

Salvini: “Europa non si rassegna al cambiamento. Presto la governeremo con Orban”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST