Ragazzo di 17 anni ricoverato d’urgenza, la scoperta shock dei medici

sei in  Cronaca

di  Redazione

Ragazzo di 17 anni ricoverato d’urgenza, la scoperta shock dei medici

1 Ottobre 2018

Condividi

Ragazzo di 17 anni ricoverato d’urgenza, la scoperta shock dei medici

È bastata una pasticca di ecstasy, droga sintetica molto diffusa nelle discoteche, per far finire un ragazzo nel reparto Rianimazione di un ospedale. È successo nella notte tra sabato e domenica a Legnano, in provincia di Milano. Il giovane, di 17 anni, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, ha assunto una pasticca di Mdma (altro nome con cui comunemente è nota l’ecstasy) all’interno di un locale notturno della cittadina in provincia di Milano. Non è chiaro se abbia mischiato la droga sintetica con qualche altra sostanza, ad esempio super alcolici: fatto sta che il giovane improvvisamente ha iniziato a stare male e si è accasciato per terra, in preda alle convulsioni. Gli altri presenti hanno subito chiamato il 118: il ragazzo è stato soccorso dai paramedici ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove è stato ricoverato nel reparto di Rianimazione. Fortunatamente le sue condizioni sarebbero adesso stabili e il giovane non sarebbe in pericolo di vita. I carabinieri indagano adesso per ricostruire nei dettagli la vicenda e soprattutto per individuare chi abbia ceduto la droga al minorenne.

Fonte: FanPage

Cronaca

Bimbo di 7 anni muore in casa: stroncato da un infarto Strage all’asilo : continuano le indagini. “Tommaso, prenditi cura dei tuoi compagni feriti”
leggi articoli di  Cronaca
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST ragazzo retenews24 ricovero