Orrore al parco.Bimba di 7 anni violentata con un tubo di metallo: «L’ha massacrata, provocandole un emorragia. Non so se ce la farà» 

sei in  Cronaca

3 anni fa - 20 Settembre 2018

Orrore al parco.Bimba di 7 anni violentata con un tubo di metallo: «L’ha massacrata, provocandole un emorragia. Non so se ce la farà»

La piccola sarebbe stata attirata dal suo aguzzino in un parco a Seemapuri, nel distretto di Shahdara. Un 21enne è stato arrestato in relazione alla scioccante aggressione. Si tratta dell’ennesimo caso di stupro che giunge dall’India. Una bambina di 7 anni versa in condizioni critiche in un ospedale di Nuova Delhi dopo aver subito un intervento chirurgico per le ferite subite mentre veniva violentata con una tubo in metallo per l’acqua. Un ventunenne è stato arrestato in relazione allo stupro, avvenuto nel distretto di Shahdara, nella parte nord-orientale della città, ha detto Meghna Yadav, un vice commissario della polizia di Delhi, che non ha potuto fornire ulteriori dettagli. Ma Swati Maliwal, presidente della Commissione per le donne di Delhi, ha detto che la bimba “sta soffrendo molto dopo l’attacco”. “Stiamo elaborando un programma di riabilitazione per lei”, ha detto alla CNN.

Le indagini

“È molto spiacevole che questi casi di stupro arrivino da Delhi, ma le risorse della polizia continuano ad essere estremamente basse a Delhi”. In una serie di tweet, Maliwal ha fornito ulteriori dettagli sulla scioccante aggressione, sostenendo che la ragazza, che proviene da una famiglia povera, sarebbe stata adescata in un parco a Seemapuri. Ha sanguinato “incessantemente” dopo la violenza, ha twittato ancora Maliwal. “Non riesco a descrivere il dolore che stava provando questa  bambina, già malnutrita, ha un lungo percorso davanti”, ha aggiunto. “La sosterremo nella sua battaglia legale per assicurare la pena di morte ai suoi colpevoli, presenterò domanda di risarcimento e farò tutto il possibile per riabilitarla”. (Fanpage)

Orrore al parco.Bimba di 7 anni violentata con un tubo di metallo: «L’ha massacrata, provocandole un emorragia. Non so se ce la farà» 
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso