“Nonno Orco” arrestato: ai domiciliari a casa della figlia violenta la nipotina di 10 anni

di redazione
1 mese fa
22 Gennaio 2021

I carabinieri della Stazione di Licola hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Napoli, per violenza sessuale aggravata commessa in danno della nipote di 10 anni nei confronti di un 58enne di Pozzuoli, detenuto in carcere per altra causa. A seguito della denuncia sporta il 5 giugno 2020 dalla madre della minore, attivate immediate indagini dirette da Cristina Curatoli. Il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli ha poi firmato i provvedimenti.

Le indagini hanno consentito di raccogliere indizi in ordine alla commissione di atti sessuali commessi dall’uomo. I fatti nel periodo compreso tra il gennaio e il giugno 2020, nei confronti della nipote. L’uomo allora era ristretto in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione della figlia.

Temi di questo post