Non vede il camion fermo e lo scontro è violentissimo: 5 incastrati tra le lamiere, 2 morti

Lo scontro, causato forse da una disattenzione, ha provocato un boato spaventoso.
sei in  Cronaca

3 mesi fa - 23 Settembre 2021

Un altro incidente stradale ,
lungo l’autostrada A4, tra San Giorgio di Nogaro e Latisana, in provincia di Udine, in Friuli Venezia Giulia.

Poco prima delle 4 , i vigili del fuoco, sono intervenuti ,all’altezza dello svincolo ,per Portogruaro ,
in direzione Venezia.

Per un autoarticolato ,finito rovesciato dopo la perdita di controllo ,
del mezzo da parte dell’autista rimasto ferito.

L’uomo è stato soccorso ,
dal personale medico e trasportato ,
in ospedale a Portogruaro ,
e le sue condizioni ,non sono gravi.

Per permettere le operazioni ,
di soccorso , e recuperare il carico perso dall’autoarticolato ,
l’autostrada è rimasta chiusa ,
in entrambe le direzioni.

Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco, sono terminate dopo circa un’ora e mezza, ma in mattina un altro incidente ,si è verificato ,
sulla stessa strada.

Questa volta il bilancio è stato pesante.

Due le persone decedute e tre ferite trasportate in gravi condizioni in ospedale.

Le vittime sono ,una donna di 63 anni ,
e uomo di 37, entrambi di nazionalità ucraina.

Oltre ai vigili del fuoco,
dei distaccamenti di Latisana e Cervignano, intervenuti anche con l’autogru e un mezzo di appoggio dalla sede centrale, sul luogo dell’incidente sono arrivati il 118, la polstrada e il personale Autovie.

I corpi senza vita e quelli ,
dei sopravvissuti sono rimasti incastrati nell’abitacolo.

Lo scontro, causato forse da una disattenzione, ha provocato un boato spaventoso.

L’autista non si è accorto ,che davanti a lui ,ci fosse un mezzo pesante,
che viaggiava a una velocità molto ridotta, a causa di un incidente precedente sullo stesso tratto.

Sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Latisana e Cervignano, cercando di prestare aiuto ,
alle vittime che versavano ,
in una situazione disastrosa.

Ci sono volute un’autogru e un altro mezzo di appoggio per riuscire a spostare il furgone incidentato, che con l’impatto era finito ,
sotto la parte posteriore dell’autocarro.

I feriti sono stati trasferiti ,
in ospedale dove riceveranno ,
le cure del caso.

Per le due vittime, decedute sul colpo, non c’è stato nulla da fare.

I pompieri hanno potuto solo estrarre i corpi dal furgone.

La polizia stradale sta ancora svolgendo i rilievi.

Con gli interventi di soccorso, il tratto interessato dall’incidente, in direzione Venezia, è stato chiuso.

La viabilità assicurata sulla corsia di sorpasso, ma con non pochi rallentamenti, dovuti anche ,
al precedente incidente stradale,
che si è verificato questa notte ,
ai danni di un camion frigo che trasportava della carne.

Non vede il camion fermo e lo scontro è violentissimo: 5 incastrati tra le lamiere, 2 morti
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cronaca incidente morte tragedia