Cronaca

Napoli Under 15: azzurrini, a Perugia un solo punto

Napoli Under 15: azzurrini, a Perugia un solo punto

Napoli Under 15: azzurrini, a Perugia un solo punto

PERUGIA-NAPOLI 1-1

PERUGIA – Del Bello, Pomerani, Grassi, Passaquieti,  Sirci, Dottori, Lazzoni (42’ Paladino), Parolisi,Buzzi,  Lolli, Mollichella (42’ Governatori) A disp. Moro,  Puglie, Cicioni,  Volpi,  Paladino, Lorenzini, Della Vedova, Aronni, Governatori All. Basilico

NAPOLI – Boffelli,  Marchisano, Frullo, Gioielli, Di Leo, Pontillo, Scognamiglio, Spavone (44’ De Pasquale), Pesce, Flora (70’ Marranzino),  Salierno (55’ Troiano) A disp.   Maresca, Cesarano,  Giannini,  Marranzino, Palmini, Troiano,  De Pasquale All. Bevilacqua

Marcatori: 2’ Pesce (N); 54’ Lolli (P) rig

Note: Espulso: Bevilacqua (all. Napoli); Recupero: 1’ p.t.; 3’ s.t.

PERUGIA – Il Napoli Under 15, categoria 2004, va vicino al terzo successo di fila, ma non va oltre l’1-1 in trasferta contro il Perugia. Eppure gli azzurrini sbloccano subito la gara con Pesce bravo a liberarsi di un avversario e batte con un preciso diagonale il portiere Del Bello. La gara è in discesa per i partenopei, ci provano gli umbri che solo a fine primo tempo coglie la traversa su calcio da fermo. Nel secondo tempo, in un match molto maschio, il Napoli ha la palla del raddoppio ma Scognamiglio si fa parare per ben due volte dal portiere di casa. La squadra di Basilico pareggia su calcio di rigore che viene trasformato da Lolli. La partita si innervosisce e viene cacciato il tecnico degli azzurri Bevilacqua per proteste. Nel finale di partita Pesce ha la palla del successo ma Del Bello si salva e manda in angolo. Un punto che sa di beffa come contro il Lecce alla prima di campionato, ma anche oggi si è vista una squadra in crescita e che ha ampi margini di crescita. Domenica prossima sfida casalinga per i partenopei contro il Pescara, occasione per tornare ai tre punti, ma che comunque conferma l’imbattibilità stagionale.