MotoGp, l’amarezza di Rossi dopo Aragon: “La situazione è preoccupante, tutti andavano meglio di noi”

sei in  Lifestyle

3 anni fa - 23 Settembre 2018

“Ieri è stata la giornata più difficile del weekend e mi ero un pò rassegnato. E’ stato però un errore, magari sarei riuscito a partire un pò più avanti e oggi avrei chiuso la gara una o due posizioni meglio. Oggi ci sono state un pò di cadute, altrimenti saremmo stati fuori dalla top ten. La moto però è questa: la situazione è abbastanza preoccupante. Possiamo e dobbiamo lavorare molto, anche e soprattutto sull’elettronica”. Così, ai microfoni di Sky, al termine del Gp d’Aragon, Valentino Rossi, che ha chiuso la gara in ottava posizione. “Questo circuito era difficile per noi, ora vediamo cosa succederà a Valencia. Dopo le tante modifiche fatte ieri anche oggi abbiamo cambiato tanto sulla nostra moto. Quando fai grandi cambiamenti e la moto non migliora più di tanto bisogna preoccuparsi. Gli altri infatti vanno molto veloce: oggi, oltre a Honda e Ducati, pure Suzuki e Aprilia andavano meglio di noi”, ha aggiunto Rossi.

fonte: Sky

MotoGp, l’amarezza di Rossi dopo Aragon: “La situazione è preoccupante, tutti andavano meglio di noi”
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Lifestyle Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST aragon motogp rossi