Esteri

Motociclista gira nudo sullo scooter, la polizia lo ferma e lui: “Fa troppo caldo…”

di  Redazione  -  26 Giugno 2019

Il caldo torrido di questi giorni può dare alla testa e così, si sa, soprattutto chi non è particolarmente  abituato può essere spinto a cercare soluzioni decisamente bizzarre. Se nei giorni scorsi ha fatto scalpore la notizia dell’uomo che si è chiuso completamente nudo in un frigo del reparto surgelati di un supermercato nel Nord Reno-Westfalia, un’altra immagine sempre proveniente dalla Germania sta scatenando gli utenti dei social: postata su Twitter dalla polizia del Brandeburgo, la fotografia mostra un signore a bordo del suo scooter con casco e sandali. E nient’altro.

L’uomo è stato fermato dagli agenti nel distretto di Märkisch-Oderland; quando gli hanno chiesto come mai fosse completamente nudo, ha risposto: “Fa molto caldo, non è vero?”. Gli agenti hanno fatto spallucce e si sono limitati a prendere le sue generalità, ordinandogli di indossare i pantaloni. La polizia ha successivamente pubblicato due fotografie del centauro,  naturalmente avendo cura di occultarne l’identità. “Quale didascalia per questa foto?” la domanda rivolta ai follower. Come si immaginava, le risposte sono state esilaranti: “Volevo entrare un attimo nell’autolavaggio” o “forse gli piacciono le uova fritte”. “Fondamentalmente – si legge poi in una risposta alla domanda di un utente -, la nudità o la guida nuda non sono proibite ma se altre persone si sentono disturbate da ciò, si può verificare un avviso di reato amministrativo” ma “non è un reato penale”.

Il curioso episodio si è verificato ad alcune decine di chilometri da Berlino, città in questi giorni soffocata da un’afa opprimente, tanto che oggi il termometro dovrebbe salire fino al 39 gradi nella capitale tedesca.

fonte: Fanpage